Realistische artiest

Jaroslav Seifert / Roberto Ferri

Scruto la tua fronte come un pilota il pannello degli strumenti quando vola nella tempesta. Ti ho incontrata così tardi e così all'improvviso. Lo zo, stavi nascosta nel profondo nevaio dei tuoi capelli. Risplendevano anche al buio, ma ti ho cercato invano. Sulle unghie mi è rimasta solo la polvere d'oro.

Lees Verder